Bergoglio: Sì alle donne diacono. Boldrini esulta: “Chiamiamole diacone”

 

Boldrini - Screen dal video agenzia Vista

Boldrini – Screen dal video agenzia Vista

Bergoglio apre alle donne nella Chiesa, avvertendo che è “una possibilità per oggi” che possano diventare diaconi e che in fututro dovranno entrare nei processi decisionali, anche guidando uffici in Vaticano.

La Boldrini non sta piu’ nella pelle. Appresa la notizia si è subito scatenato il suo instinto antisessita.  “E’ una decisione importante, epocale e molto bella. Lo trovo un messaggio veramente bello e anche di riscatto per le donne cattoliche che vogliono avere un ruolo all’interno della Chiesa. Quindi mi è sembrata una bella scelta. Ma non chiamiamole diacono donna, ma diacona“. Lo ha detto la presidente della Camera, Laura Boldrini, a margine di un incontro a Pozzallo promosso dal Festival Sabir.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -