Salvini: TTIP trattato criminale, Renzi indegno come Hollande

 

BRUXELLES – Col trattato Ttip “è in corso un evidente tentativo di genocidio dei popoli che vivono in Europa e se Hollande è indegno, Renzi lo è altrettanto perché è stato il primo a dire, a pacchetto chiuso, ‘bene, ce lo portiamo a casa, quindi non so chi, tra francesi e italiani, è messo peggio in quanto a presidente del Consiglio al servizio di altri e non dei suoi cittadini”. Lo afferma Matteo Salvini in una conferenza stampa assieme a Marine Le Pen, in cui il gruppo Enf del Parlamento europeo di schiera contro il trattato di libero commercio Ue-Usa definito “criminale” dal leader ed eurodeputato della Lega Nord.

“Con Trattati ed una moneta sbagliati, un’immigrazione incontrollata e con un’invadenza islamica, accompagnata e finanziata, è in corso un tentativo di genocidio dei popoli europei”, aggiunge Salvini concludendo di sperare che “tedeschi, britannici, italiani, francesi, austriaci e polacchi tirino su la testa prima che sia troppo tardi, perché purtroppo la maggioranza di questo Parlamento e di questa Commissione è pagata dai cittadini europei per fare gli interessi di altri”. ansa

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppure fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -