Roma: furto di borsa a colpi di spranga, arrestato afghano

 

12 mag. (AdnKronos) – Furto di borsa a colpi di spranga nella zona della stazione Termini di Roma. E’ successo nel pomeriggio di ieri, quando un uomo è stato aggredito con una sbarra in ferro da due persone che lo volevano rapinare della borsa.

L’immediato intervento di una pattuglia del Commissariato Esquilino, nel corso dell’attività di controllo e perlustrazione effettuato nella zona della stazione Termini, ha messo in fuga uno dei malviventi e ha impedito all’altro di consumare il reato. Bloccato dai poliziotti e identificato, il giovane, in possesso di un regolare permesso di soggiorno, è stato condotto per gli accertamenti di rito presso il Gabinetto Interregionale di Polizia Scientifica ed arrestato per tentata rapina aggravata in concorso

.Sequestrata la spranga in ferro rinvenuta in terra. E’ ancora ricercato dagli investigatori il complice del 25enne afgano, che alla vista delle forze dell’ordine è riuscito a scappare facendo perdere le sue tracce. adkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -