Parma, sindaco Pizzarotti (M5S) indagato per le nomine al teatro Regio

Condividi

 

 

Il sindaco di Parma Federico Pizzarotti e l’assessore alla Cultura Laura Ferraris sono indagati nell’ambito dell’inchiesta sul caso del teatro Regio. Secondo quanto rivela la ‘Gazzetta di Parma’ il primo cittadino, l’assessore e “gli altri tre membri del consiglio d’amministrazione che, nel gennaio 2015, nominarono Anna Maria Meo alla guida del teatro e Barbara Minghetti consulente per lo sviluppo e i progetti speciali sono indagati per abuso d’ufficio”.

Al centro dell’indagine la procedura che ha portato alla scelta. “Sono tranquillo perché è un atto dovuto che rispetto pienamente – ha detto il primo cittadino commentando l’inchiesta – Era già emerso ci fossero indagini in corso in ragione degli esposti del senatore Pd Pagliari. Sarà utile per chiarire la vicenda, con la procura consueto atteggiamento collaborativo. Il mio impegno continua senza esitazione”. adnkronos

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -