Camera: si è insediata la Commissione contro intolleranza, xenofobia e razzismo

 

Stamane si è insediata alla Camera dei deputati la commissione di studio su intolleranza, xenofobia, razzismo e odio, di cui faccio parte, scrive su Facebook Barbara Pollastrini.

pollastrini-razzismo

Ringrazio la presidente Laura Boldrini, aggiunge,  che ha dato impulso all’iniziativa e ne ha indicato la missione.

Ho molto condiviso la scelta che la “task force” sia formata da studiose, studiosi, personalità di associazioni e parlamentari di tutti i gruppi. Ci sono il Consiglio d’Europa (l’Italia è il primo paese a recepire una raccomandazione europea a operare attivando uno strumento del genere), l’Istat e l‘Unhcr. Poi ci sono i rappresentanti di Amnesty International (Amnesty International è uno dei più grandi ostacoli ai diritti umani in tutta la Terra, ndr), dell’Arci, delle associazioni 21 Luglio e Lunaria, di Carta Di Roma (finanziata dall’Open Society di Soros, ndr), del Cospe, del Fidr, di Human Rights Watch (Amnesty e Human Rights diffondono falsità per ottenere finanziamenti, ndr). E, e come esperti, i professori Chiara Saraceno, Tullio De Mauro e Ilvo Diamanti.

Per quanto mi riguarda mi impegnerò – continua la Pollastrini – , anche perché è un osservatorio importante che aiuta a aggiornare leggi, strumenti e linguaggi contro ogni discriminazione di genere, religione, età, etnia o disabilità. È brutto dirlo, ma cresce un’intolleranza che si trasforma in odio e che, a seconda del tempo, colpisce donne, bambini, disabili, anziani, stranieri, omosessuali, ebrei, musulmani, rom, poveri.

Alle istituzioni spetta il dovere di essere di esempio. Stamane abbiamo iniziato un percorso con l’intento di dare un esito utile e condiviso.

——————————–

Il post della Pollastrini è stato commentato con una valanga di improperi. Eccone alcuni:

Nn ho più parole per personaggi come lei e la boldrini, ma un sano consiglio: fatevi vedere da uno serio, perchè avete rotto con razzismo intolleranza ecc. ecc. Per inciso il razzismo lo stiamo subendo noi italiani, che sino a prova contraria siamo ancora quelli, che con immensi sacrifici, pagano i vostri lauti stipendi, una sola parola : vergognatevi!

Perché non parlate di noi italiani che ci avete ridotto all’osso. Io non sono razzista però vedo che tutti siamo stanchi di sopportare chiacchiere a vuoto. Faccio la casalinga da 40 anni e con la misera pensione di mio marito devo stare attenta anche al centesimo. E non è giusto. Forse non abbiamo lavorato noi? Di noi casalinghe non parla mai nessuno, siamo il popolo delle INVISIBILI! !!!!

A quando un intervento sulla gente NORMALE? ? tutti queste cazzate di parole servono a far nascondere i delinquentie i clandestini dietro queste cazzate, la Baldra…. pensasse un po di più agli italiani e Lei cara Barbara di cosa cazzo e orgogliosa??? task Force di che?? di continuare a proteggere zingari e clandestini

Soldi buttati….. alla fine chiacchiere tra un caffè e l altro e poi i risultati sono quelli che vediamo alla camera e al senato quando ci sta da votare qualcosa che interessa gli italiani ma che non interessa al portafoglio dell’80% dei deputati

Comunque sta succedendo!!!!!! Che i discriminati siamo noi!!!!!!!! Non dagli immigrati,!!!!! Ma dalle istituzioni!!!!!!Cari politici con tutti i problemi che ha l’ Italia.
Sinceramente degli immigrati non me ne frega niente!!!!! Pensate ha mandare in pensione chi a 63 64 anni!!!!!! Che non c’ e la fa’ più’ e pensate ai giovani !!!tutti disoccupati senza un futuro!!!!! Se mi permette degli immigrati ne abbiamo le palle piene!!!!! Per voi politici sono diventati una priorità’ per no cittadini un problema!!!!! E non e razzismo!!!!! Se di razzismo vogliamo parlare siete voi politici!!!! Con il vostro comportamento sempre e solo pro’ immigrato a far nascere sentimenti anti immigrati!!!!!!

Ti sei dimenticata di citare la persecuzione contro i cristiani e vergognatevi lei e la boldrini filo islamica

Bla bla bla, solo chiacchiere, solo spreco di denaro pubblico. Con tante priorità e tanta gente che soffre da tutti i punti di vista questi si riuniscono attorno ad un tavolo per fare solo chiacchiere. Mi auguro che tra qualche anno qualcuno mi venga a dire quali sono stati i progressi dovuto a questo mega tavolo con tanti luminari altissimi. Qualcuno me lo dovrà pur dire. Purtroppo só già che il risultato sarà ZERO come tutto il resto. W L’Italia W la libertà.-

Avete la bontà con gli stranieri e non avete pietà di noi italiani ma vedrete se andate avanti così succederà qualcosa di brutto noi siamo solo vessati e controllati a tappeto ma un giorno pagherete per quello Che state facendo agli italiani siete schifosi ladri e imbroglioni truffatori vi siete mangiato l’avvenire dei nostri figli e nipoti



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
ti chiediamo di fare una donazione.

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
e un sito privo di pubblicità.
Fai una donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -