In uscita ‘Puntazza’, opera prima del giornalista fiorentino Simone Innocenti

 

Arriva in libreria la raccolta di racconti del cronista del Corriere Fiorentino, Simone Innocenti: ‘Puntazza’ (L’erudita euro 13). “Nerista”, appasionato d’arte e letteratura, Innocenti diffuse il 16 gennaio 2012 in anteprima mondiale il file audio “Vada a bordo, cazzo”. Le indimenticabili parole pronunciate dal capitano De Falco a seguito del naufragio della Concordia hanno valso al novello scrittore il soprannome di “affondatore di Schettino”.

puntazza

Sinossi – “Suore assassine, appassionati di tirwatching, trafficanti di animali, improbabili ladri di gratta e vinci, eredità inaspettate: Storie di gelosia estrema, violenza, amore immortale, che appassionano fin dalla prima riga e producono un rumore sordo nel cuore di chi legge. Racconti che ci tengono sospesi tra l’insita crudezza della natura umana e la purezza dei sentimenti più autentici, svelando il dietro le quinte della nostra società e delle maschere che ci cuciamo addosso ogni giorno. Sono lo sguardo dell’autore, la sua capacità di osservare, l’agilità nel cambiare prospettiva a plasmare trame essenziali, limpide e potenti. Simone Innocenti dimostra di saper rimanere in equilibrio tra l’essenzialità linguistica e una fantasia irrefrenabile, impregnata di ironia e senso dell’assurdo”.

La presentazione ufficiale ci sarà sabato 14 maggio alle 17,30 a Firenze presso la Cappella dei Pazzi a Santa Croce, a cura di Paolo Ermini e Domenico Manzione, tra le altre tappe del tour è prevista un’uscita anche in Abruzzo, regione aspra e genuina, che da tempo ha stregato il giornalista toscano.

Sito Firenze



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -