Messaggio del figlio di Bin Laden: “La liberazione della Palestina è vicina”

 

hamza-bin-laden

La casa di produzione di al-Qaeda, ‘as-Sahab’, ha diffuso sul Web un messaggio audio del figlio di Osama bin Laden, Hamza. Il messaggio si intitola ‘Gerusalemme è una sposa la cui dote è il nostro sangue” e invita la comunità islamica al jihad per liberare la città. “La battaglia per la liberazione di Gerusalemme – dice il giovane bin Laden – richiede l’unità della Ummah (la comunità islamica, ndr)”.

Si tratta, secondo Hamza, di “una battaglia tra la fede e la miscredenza”. “La liberazione della Palestina è molto più vicina di quanto non fosse prima della rivoluzione in Siria“, aggiunge l’erede di bin Laden, invitando i jihadisti in Siria a “essere uniti”.

Un invito analogo è stato rivolto dal nuovo leader di al-Qaeda, Ayman al-Zawahiri, in un messaggio diffuso ieri, in cui si afferma che l’unità in Siria è questione di “vita o di morte”. Secondo Rita Katz, co-fondatrice del sito di intelligence ‘Site’, il messaggio di Hamza bin Laden sarebbe stato registrato circa cinque mesi fa.

ADNKRONOS



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -