Bangladesh: leader spirituale sufi decapitato a colpi di machete

 

bangladesh-ucciso

Un leader spirituale sufi è stato decapitato a colpi di machete nel nord del Bangladesh. Secondo la polizia l’assassinio sarebbe avvenuto nel quadro di un conflitto privato.

Tuttavia, nel paese si sono registrati, nell’ultimo anno, una ventina di attentati rivendicati dal fondamentalismo islamico. euronews

Video >>>



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -