La UE invia agenti antiterrorismo nei campi profughi in Italia e Grecia

Condividi

 

 

ROMA, 8 MAG – L’Ue sta inviando agenti antiterrorismo nei campi profughi “in vari punti caldi di Grecia ed Italia”, con l’obiettivo di identificare combattenti jihadisti. Lo dice a El Pais il colonnello Manuel Navarrete, direttore del Centro europeo contro il Terrorismo, istituito quest’anno.

I specialisti di Europol, i cosiddetti ‘guest officers’, aiutano le autorità dei due paesi “a identificare i possibili terroristi, persone che avendo l’opportunità di sfruttare questo flusso di migliaia di rifugiati possono nascondersi tra di loro ed entrare in Europa”. ANSA

Condividi l'articolo

 



   

2 Commenti per “La UE invia agenti antiterrorismo nei campi profughi in Italia e Grecia”

  1. Quindi non si fidano affatto delle rassicurazioni del nostro ineffabile governo,che ha sempre detto e ripetuto che i terroristi non arrivano con ii barconi!

  2. Non vorrei invece che questi agenti UE, andassero piuttosto a reclutare nuovi mercenari che vadano a rimpinguare le fila dell’ISIS-DAESH!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -