Cuperlo alla Boschi: “Misuri le parole”

 

boschi_nervous

ROMA, 8 MAG – “Comunque uno la pensi sulla riforma e sul voto di ottobre, si parla della Costituzione. E tra chi annuncia un voto contrario, per dire, ci sono i vertici dell’Anpi, e allora servirebbe misurare le parole. Sempre”.

Così Gianni Cuperlo commenta le parole pronunciate ieri dal ministro Maria Elena Boschi: “Parte della sinistra non voterà le riforme e si porranno sullo stesso piano di Casa Pound“.

Ricordando due suoi appuntamenti elettorali a Torino e Pinerolo, Cuperlo sottolinea di aver detto lì “le cose che credo si debbano dire in campagna elettorale, provando a motivare le ragioni di un consenso ampio al Pd e ai suoi candidati. Ho ascoltato appelli sinceri all’unità del partito e del centrosinistra alla vigilia di un voto difficile. Vorrei – aggiunge – che lo spirito unitario fosse condivido in primo luogo da chi ha le maggiori responsabilità di guida di una comunità. E Dio solo sa quanto in questa fatica pesino le parole. Per questo spero che oggi di quelle parole leggerò la smentita”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -