Accusato di aver molestato una 16enne, bidello muore di infarto

 

PISTOIA, 7 MAG – E’ morto ieri sera, poco dopo le 21, a causa di un attacco cardiaco, il bidello di 55 anni arrestato nella tarda mattinata di ieri dalla squadra mobile di Pistoia su ordine del gip e condotto agli arresti domiciliari con l’accusa di aver molestato una studentessa 16enne nell’istituto pistoiese nel quale lavorava. ANSA



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -