Accusato di aver molestato una 16enne, bidello muore di infarto

 

PISTOIA, 7 MAG – E’ morto ieri sera, poco dopo le 21, a causa di un attacco cardiaco, il bidello di 55 anni arrestato nella tarda mattinata di ieri dalla squadra mobile di Pistoia su ordine del gip e condotto agli arresti domiciliari con l’accusa di aver molestato una studentessa 16enne nell’istituto pistoiese nel quale lavorava. ANSA



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -