GB, sindaco musulmano candidato a Londra con i laburisti

 

Sadiq-Khan

Voto mattutino nel suo seggio di Streatham, nella zona storicamente meno pregiata di Londra, per il candidato sindaco laburista della capitale britannica, Sadiq Khan, favorito nella sfida con il conservatore Zac Goldsmith per la successione a Boris Johnson.

Khan, figlio d’immigrati pachistani che sarebbe il primo sindaco musulmano nella storia di Londra, era accompagnato dalla moglie Saadiya in una bella mattinata di sole e ha sfoderato un sorriso ottimista ai fotografi, accennando un segno di vittoria.

Nelle stesse ore, nell’esclusivo sobborgo residenziale di Barnes, a nord della capitale, ha votato un altrettanto sorridente Goldsmith, rampollo di una ricca dinastia londinese, per poi allontanarsi dal seggio di Kitson Hall con la consorte, la giovane ereditiera Alice.

Di buon ora alle urne anche tutti i leader del Paese. Il primo è stato Jeremy Corbyn, numero uno dell’opposizione laburista, seguito dal premier Tory, David Cameron, giunto con la moglie Samantha in un seggio di Westminster, e quindi dal sindaco ormai uscente Johnson. TICINONEWS



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -