Ventimiglia: tre studenti stranieri scomparsi da casa

 

VENTIMIGLIA (IMPERIA), 1 MAG – La scomparsa da casa da giovedì scorso di tre studenti stranieri sedicenni a Ventimiglia, un marocchino iscritto al liceo scientifico, un romeno e un ecuadoriano delle scuole professionali, è stata denunciata dalle famiglie ai carabinieri. Con loro ci sarebbe anche un altro marocchino, di 19 anni, che era ospite dell’ ecuadoriano.

C’è preoccupazione soprattutto da parte della madre del marocchino minorenne, la quale teme addirittura che il ragazzo possa essere stato convinto dal più grande ad arruolarsi in Siria. “Non ci sono state avvisaglie di questo genere – ha detto – ma un genitore le pensa di tutte, soprattutto di fronte a tre minorenni che scompaiono assieme e improvvisamente. Tra l’altro non sappiamo nulla di questo ragazzo, neanche il nome”.

Il giorno della scomparsa, Othman Boucher non era andato a scuola. Rincasato alle 14, la madre lo ha sgridato e lui è uscito sbattendo la porta. Col passare delle ore, ha saputo che anche gli altri due minorenni mancavano da casa. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -