Bologna: furti nelle case, Ps sgomina banda di albanesi

 

BOLOGNA, 27 APR – Con l’arresto di tre albanesi il 21 aprile, che si aggiunge a quello di quattro connazionali due giorni prima, la squadra mobile della Polizia di Stato ha sgominato una banda di ladri specializzati in appartamenti, attiva a Bologna. I tre, ora in carcere, sono stati fermati di sera a bordo di un bus, dopo che due erano stati notati a fare da ‘palo’ tra via Ristori e via Negrelli, zona San Donato: si tratta di un 19enne, un 20enne, che peraltro aveva entrambe le braccia ingessate e un 21enne. Uno aveva un cacciavite, un altro 450 euro in contanti, orologi e oggetti in oro, appena rubati da una casa al piano terra.

Nell’appartamento in via Berti dove vive uno dei tre sono stati trovati tablet, cellulari, gioielli, orologi e una bici da corsa, frutto di ‘colpi’ dell’ultimo anno. La Polizia ritiene che i quattro siano legati ai tre arrestati in via XXI aprile il 19 aprile e ha diffuso una foto della refurtiva. Una donna trovata nell’appartamento è stata denunciata per ricettazione. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -