Artigianato Liguria, negativo il 1° trimestre. Calano manifatturiero e costruzioni

Condividi

 

 

GENOVA, 25 APR – Partenza in salita per l‘artigianato ligure nel 2016: il primo trimestre si chiude con un saldo negativo dell’1,5% (pari a 687 imprese in meno, a chiudere sono circa 7,6 unità ogni giorno, dati Infocamere-Movimprese) tra cessazioni di attività (1.382) e nuove aperture (965). Lo si legge in una nota di Confartigianato Liguria.

In Liguria si contano 44.173 micro e piccole imprese artigiane attive. I due principali settori, manifatturiero e costruzioni, registrano entrambi un calo dell’1%. Nel primo caso, sulle 7.345 microimprese totali, 142 hanno aperto i battenti e 216 hanno chiuso (-74 unità). Il settore delle costruzioni ha invece perso 217 realtà in tre mesi su un totale di 21.386 imprese attive. ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -