Artigianato Liguria, negativo il 1° trimestre. Calano manifatturiero e costruzioni

 

GENOVA, 25 APR – Partenza in salita per l‘artigianato ligure nel 2016: il primo trimestre si chiude con un saldo negativo dell’1,5% (pari a 687 imprese in meno, a chiudere sono circa 7,6 unità ogni giorno, dati Infocamere-Movimprese) tra cessazioni di attività (1.382) e nuove aperture (965). Lo si legge in una nota di Confartigianato Liguria.

In Liguria si contano 44.173 micro e piccole imprese artigiane attive. I due principali settori, manifatturiero e costruzioni, registrano entrambi un calo dell’1%. Nel primo caso, sulle 7.345 microimprese totali, 142 hanno aperto i battenti e 216 hanno chiuso (-74 unità). Il settore delle costruzioni ha invece perso 217 realtà in tre mesi su un totale di 21.386 imprese attive. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -