Gb: giro vite su (falsi) studenti stranieri: 30mila espulsioni

 

immigra-londraLONDRA, 23 APR – Sono quasi 100.000 gli studenti stranieri non Ue a cui il governo conservatore britannico ha negato il rinnovo del visto per ragioni di studio nel regno negli ultimi tre anni. A svelarlo è la Bbc, sulla base di nuovi dati da cui si deduce che nel 2013, 2014 e 2015 c’e’ stato un autentico boom di domande respinte, con conseguente avvio di procedure di espulsione: oltre 30.000 per ciascun anno.

E dalle organizzazioni studentesche partono subito polemiche e denunce. Secondo l’Home Office, il dicastero dell’Interno guidato con deciso piglio anti-immigrazione dal ministro Theresa May, si è trattato di una stretta necessaria per mettere fine a situazioni di abuso della condizione di studenti per mascherare presunti tentativi di “immigrazione illegale”. Ma Dominic Scott, responsabile dell’Uk Council for International Student Affairs non ci sta. A suo giudizio, la linea dura cela provvedimenti indiscriminati che rischiano di fare dei giovani non comunitari “un capro espiatorio”. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -