Concussione, arrestato funzionario Agenzia delle Entrate

 

ASCOLI PICENO, 22 APR – Un funzionario dell’Agenzia delle Entrate di Ascoli Piceno è stato arrestato in flagranza di reato per concussione dalla sezione di polizia giudiziaria della Guardia di Finanza. Il funzionario aveva appena ricevuto, all’ interno della sua casa, 2.000 euro in contanti da un ascolano.

Le banconote però erano state segnate dalla Fiamme Gialle, che sono entrate in azione subito dopo la consegna. A rivolgersi alla Guardia di Finanza era stata la stessa vittima, denunciando di avere subito pressioni per pagare, oltre ai costi di legge per una pratica presso l’Agenzia delle Entrate, 2.000 euro in più per evitare futuri controlli. L’uomo si trova ora nel carcere di Marino del Tronto. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -