Rinviato a giudizio il deputato Pd Marco Di Stefano

 

ROMA, 15 APR – Rinvio a giudizio per il deputato Pd Marco Di Stefano, in relazione al periodo in cui era assessore della Regione Lazio nella giunta Marrazzo, per i costruttori Antonio e Daniele Pulcini e per altre cinque persone coinvolte in presunti illeciti legati alla compravendita di due immobili tra il 2008 ed il 2010. Lo ha deciso il gup Maurizio Caivano.

Il processo comincerà il 13 ottobre prossimo davanti ai giudici dell’ottava sezione del tribunale di Roma. A Di Stefano sono contestati i reati di abuso d’ufficio, truffa, falsità ideologica. ANSA



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -