Iran, femminista si denuda: “Meglio ribelle che schiava”

 

“Preferisco essere ribelle che schiava”. E’ “il grido di battaglia” che una femminista – protagonista di un video del regista Moujan Mohammad Taher – ha impresso sul proprio corpo nudo nel centro di Teheran.

La clip del topless, che testimonia la protesta contro l’oppressione delle donne in Iran, è stata postata su YouTube da un’altra attivista e ha subito attratto l’attenzione dei media. adnkronos

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -