Sul bus grida “Mi faccio esplodere” e tenta di sottrarre l’arma a un militare

 

Un uomo colombiano di 52 anni, a bordo di un autobus della Capitale ha iniziato a gridare che voleva farsi esplodere, invitando gli altri passeggeri a unirsi al suo intento suicida. Il 52enne, che è stato poi bloccato, è stato arrestato per resistenza aggravata a pubblico ufficiale e denunciato per minacce a scopo terroristico, procurato allarme e interruzione di pubblico servizio.

L’autista del bus, accortosi della scena e vista l’instabilità dell’uomo, ha terminato la corsa fino al capolinea poco distante. Qui alcuni passeggeri, scesi dal mezzo, si sono immediatamente rivolti ai militari dell’Esercito in servizio alla vicina stazione metro, segnalando loro quanto accaduto. I militari, impegnati nell’operazione Strade Sicure, si sono avvicinati al bus segnalato e qui sono stati contattati anche dall’autista che ha confermato loro quanto già detto dai passeggeri. A quel punto la pattuglia dell’Esercito ha messo in sicurezza la zona, tentando di stabilire un colloquio con l’uomo segnalato, ma quest’ultimo, in escandescenza, si è scagliato contro di loro tentando anche di strappargli di mano l’arma in dotazione.

Così i due soldati sono stati costretti a immobilizzarlo. Subito dopo lo hanno consegnato agli agenti della Polizia arrivati sul posto. Gli uomini del Reparto Volanti e del commissariato Prenestino hanno preso in consegna l’uomo e lo hanno successivamente arrestato per resistenza aggravata a pubblico ufficiale e denunciato per minacce a scopo terroristico, procurato allarme e interruzione di pubblico servizio. (AdnKronos)

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

1 Commento per “Sul bus grida “Mi faccio esplodere” e tenta di sottrarre l’arma a un militare”

  1. POVERA ITALIA . NON BASTAVANO QUELLI NOSTRALI.! …
    DI GRULLI SON GIA’ PIEN LE FOSSE.!!!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -