Criminalità, omicidi: il 69% delle vittime sono uomini

 

Boldrini

Nel 2014 si conferma il trend in discesa per gli omicidi volontari (0,78 per 100mila abitanti) e le rapine (64,5). Viceversa risultano in aumento i furti denunciati, soprattutto i furti in appartamento (420,9 per 100mila abitanti). Le differenze territoriali si sono in qualche caso attenuate.

L’incidenza maggiore di omicidi continua a registrarsi in Calabria, la Campania si conferma la regione con il valore massimo di rapine, mentre il Centro-Nord presenta i tassi piu’ elevati per i furti denunciati. E’ di sesso femminile il 31,1% delle vittime di omicidio, nel 55% circa dei casi l’assassino e’ il partner o ex partner (dati 2014).  Il 68,9% delle vittime di omicidio sono uomini

A livello territoriale, l’Umbria e la Toscana presentano la percentuale piu’ alta di vittime donne. Nel confronto con i paesi europei (per i quali sono disponibili i dati) l’Italia si conferma in una posizione intermedia per questa tipologia di omicidio. AGI

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -