Grecia, Merkel: le regole UE non consentono il taglio del debito

 

MerkelBERLINO, 05 APR – “Oggi ho parlato con Christine Lagarde anche della Grecia: il governo tedesco resta della posizione che il Fmi partecipi al programma”. Lo ha detto Angela Merkel a Berlino, in conferenza stampa con la Lagarde e i leader delle altre organizzazioni economiche mondiali.

Merkel ha spiegato che “non è il governo tedesco a opporsi a un taglio del debito della Grecia, ma questo non è consentito dalle regole dell’Eurozona“. (ANSA)

Quindi le regole UE consentono che un popolo muoia di fame e di stenti. E’ bene saperlo.

Ancora piu’ sciagurate le dichiarazioni della Lagarde. “Noi siamo impegnati sulla Grecia, e siamo risoluti a dare il nostro contributo e a continuare ad aiutare. Ma ci devono essere le riforme su basi solide per poter raggiungere la sostenibilità”. Lo ha detto il direttore generale del Fmi Christine Lagarde a Berlino, in conferenza stampa con Angela Merkel e i leader delle organizzazioni economiche mondiali, sottolineando che “non siamo al punto dove vogliamo andare e dove la Grecia dovrebbe essere per rispondere ai bisogni del suo popolo“.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -