Allarme dei medici: “Sempre più bambini positivi all’hashish”

 

CannabisNAPOLI – Negli ultimi mesi alcuni bambini sono finiti in ospedale e sono poi risultati positivi a test tossicologici. L’allarme è stato lanciato dal pronto soccorso del nosocomio pediatrico Santobono al “Corriere del Mezzogiorno”.

L’ultimo caso risale a giovedì: un ragazzino di 11 anni è arrivato lì in preda alle allucinazioni. Ad allertare la famiglia del piccolo pare siano stati gli insegnanti, convinti che si trattasse di una crisi psicotica. Anche per i medici del Santobono il sospetto diagnostico è stato al principio quello di un episodio neurologico o, appunto, di una crisi psicotica.

“La brillante intuizione di una nostra pediatra – spiega il responsabile del pronto soccorso Vincenzo Tipo – ci ha indirizzati sulla strada giusta”. Di qui il Tox See (lo stesso test tossicologico che viene impiegato dalle forze dell’ordine) e la scioccante scoperta: positivo all’hashish.

“Quest’ultimo episodio – aggiunge il dottor Tipo – ci conferma una realtà che purtroppo ci eravamo già preparati ad affrontare. Ormai gli spacciatori guardano con interesse anche alle scuole medie, inoltre molte sostanze pericolose i ragazzini le acquistano anche su internet”.

La notizia su NapoliToday

 



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -