Napoli cancella via Duomo. Si chiamerà “Via dei musei”

 

Via Duomo ribattezzata “Via dei Musei”: protocollo d’intesa tra i 7 siti museali della zona.

Duomo-Napoli

Giovedì 31 marzo, alle ore 12:00 al Pio Monte della Misericordia, i 7 musei di via Duomo, ribattezzata proprio grazie alla loro collaborazione la “Via dei Musei”, sigleranno un importante protocollo d’intesa nel segno di una sempre maggiore integrazione. Lo annuncia in una nota il Comune di Napoli.

Via Duomo si chiama così perchè vi si trova la cattedrale, la basilica di Santa Restituta, che custodisce il battistero più antico d’Occidente e la cappella del tesoro di San Gennaro, che conserva le reliquie del santo patrono della città.

Secondo il Comune di Napoli questo incomprensibile cambio di nome servirebbe «per valorizzare una delle strade più importanti dall’elevatissimo patrimonio storico e culturale». Insomma, si cancella il nome di una via storica APPARENTEMENTE per una mera questione di business.

Parteciperanno l’Assessore alla Cultura e al Turismo Nino Daniele, Gianpaolo Leonetti direttore del Museo Civico “Gaetano Filangieri”, per il Complesso Monumentale di San Severo al Pendino, il barone Alessandro Pasca di Magliano, soprintendente del Pio Monte della Misericordia, il direttore del Polo Museale della Campania Mariella Utili per il Monumento Nazionale dei Girolamini, Paolo Jorio direttore del Museo del Tesoro di San Gennaro, don Adolfo Russo, vicario episcopale per la Cultura, direttore del Complesso Monumentale Donnaregina-Museo Diocesano e Pierpaolo Forte presidente della Fondazione Donnaregina per le Arti Contemporanee-museo MADRE.

Interverrà anche Sebastiano Maffettone, consigliere alle Organizzazioni Culturali della Regione Campania del governatore De Luca.

 

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -