Epidemia di meningite in Toscana, grave una donna di 58 anni

 

osped-meningite

Ricoverata in gravi condizioni per meningite di gruppo C, una donna di 58 anni residente a Santa Croce sull’Arno (Pisa). E’ il quarto caso in poco più di un mese nella zona compresa tra le province di Firenze e Pisa. Il penultimo risale solo a due giorni fa quando, sempre a Empoli, era stato ricoverato un 27enne di Montelupo Fiorentino (Firenze).

Dall’inizio del 2016, quello di oggi è il sedicesimo caso di ricovero per meningite in Toscana. Due sono stati di tipo B e uno di tipo W e infine le morti, sempre dall’inizio dell’anno, sono state 4, tutte riconducibili al gruppo C. Considerando che nel 2015 i decessi sono stati sette, sembrerebbe proprio che le vittime di questa epidemia siano destinati a crescere con il passare del tempo.

La notizia è stata diffusa dalla Asl Toscana Centro, in una nota, spiegando che la conferma è arrivata dal laboratorio di immunologia dell’Azienda universitaria ospedaliera Meyer di Firenze. La donna si è presentata stamattina al pronto soccorso e subito sono stati avviati gli accertamenti del caso. “L’unità funzionale di Igiene Pubblica del dipartimento di Prevenzione di Empoli – si legge nella nota della Asl – ha immediatamente attivato le procedure per l’inchiesta epidemiologica e per la profilassi, che sono tuttora in corso”.

La cinquantottenne è stata ricoverata all’ospedale ‘San Giuseppe’ di Empoli (Firenze), nel reparto di terapia intensiva e le sue condizioni sarebbero gravi. La prima vittima del 2016 era un uomo, anch’esso di 58 anni, di Fucecchio (Firenze) e originario di Massa (Massa Carrara) ricoverato al centro grandi ustionati dell’ospedale di Cisanello a Pisa dopo aver contratto una infezione da meningococco di tipo C. –  http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Epidemia-di-meningite-in-Toscana-oggi-ricoverata-una-donna-di-58-anni-in-gravi-condizioni-Quarto-caso-in-poco-piu-di-un-mese-di-meningite-di-tipo-C-tra-Firenze-e-Pisa-78ae117c-60c0-46ef-a509-70bad4a113be.html



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -