Orrore a Taiwan: bambina di 4 anni decapitata davanti alla madre

 

Una bambina taiwanese è stata decapitata oggi per strada con un coltello da cucina, davanti alla madre, da un uomo che sembra aver agito senza un apparente movente.La piccola, Liu, si dirigeva con la madre verso una stazione della metropolitana di Taipei per un appuntamento con dei parenti, quando l’uomo ha aggredito le donnr, ha riferito la polizia in un comunicato.

Il sospettato, un certo Wang di 33 anni, avrebbe decapitato la bambina con un coltello da cucina, mentre la madre della piccola cercava di respingerlo. La bambina è “deceduta sul posto”, ha scritto la polizia, mentre Wang è stato arrestato.La polizia taiwanese non ha comunicato l’età della piccola, ma la stampa ha parlato di quattro anni appena.Wang era conosciuto dalla polziia per delitti legati alla droga. Secondo l’Apple Daily è disoccupato, vive coi genitori ed è stato in passato ricoverato per problemi mentali. (Fonte Afp)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -