Immigrati, due notti di violenze a Stoccolma: auto bruciate

 

Svezia: scontri violenti alla periferia sud di Stoccolma per due notti consecutive

Violenti disordini hanno scosso la periferia sud di Stoccolma, Alby, un quartiere con un’alta concentrazione di immigrati, per due notti consecutive. I manifestanti hanno dato fuoco alle auto e hanno bersagliato polizia e servizi di emergenza con sassi e petardi.

Giovedi ‘ sera i poliziotti pattugliavano il quartiere dove vivono molti siriani, armeni e iracheni, quando un sasso ha colpito il lunotto posteriore della loro auto parcheggiata. Quando gli agenti hanno cominciato a cercare il colpevole, i rivoltosi hanno incendiato pneumatici su un ponte pubblico ed hanno cosparso di benzina diverse auto per poi incendiarle. Quando vigili del fuoco sono arrivati, sono stati bersagliati anche loro da una fitta pioggia di sassate.

Venerdì sera, la polizia ha dovuto affontare altri scontri con i residenti, anche se non c’è stata alcuna conferma ufficiale di un legame con i tafferugli del giorno prima.

Profughi, la Svezia minaccia di portare la Germania davanti alla Corte Ue

Svezia, cristiani attaccati dagli islamici: case marchiate, “convertitevi o morirete”

 

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

2 Commenti per “Immigrati, due notti di violenze a Stoccolma: auto bruciate”

  1. PROFUGHI.? CRIMINALI FUGGITI DAL LORO PAESE. … “LA VOLPE PERDE IL PESO MA NON L’ABITUDINE”.!!!

  2. I nostri politici continuano a prelevare questi invadori e portarli in europa. Magari domani ci faranno pagare una sanzione per questo. E non non possiamo fare nulla!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -