Polonia: dopo gli attacchi di Bruxelles non vogliamo migranti

 

“Dopo quanto accaduto ieri a Bruxelles” non siamo d’accordo “nell’accogliere alcun gruppo di migranti”. Lo ha detto la premier polacca Beata Szydlo alla tv privata Superstacja. Finora la Polonia aveva accettato di accogliere circa 7000 rifugiati. (ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -