Omicidio Varani, incredibile: Marco Prato chiede gli arresti domiciliari

 

marco-pratoROMA, 24 MAR – Il Tribunale del Riesame di Roma si é riservato di decidere in merito alla richiesta di concessione degli arresti domiciliari presentata dall’avvocato Pasquale Bartolo, difensore di Marco Prato, accusato assieme a Manuel Foffo dell’omicidio di Luca Varani.

Nell’udienza davanti al tribunale della liberta’ il difensore del pr romano ha sottolineato come le posizioni dei due arrestati siano differenti: “E’ stato lo stesso Foffo a dichiarare al pm di avere inferto i colpi mortali, e non il mio assistito.Quanto all’ipotesi di concorso nell’omicidio, e’ una tesi che non regge perche’ Prato si e’ limitato a contattare Varani invitandolo a raggiungerlo in quella casa per sesso e droga in cambio di 150 euro”. In base a quanto si e’ appreso, il pm Francesco Scavo ha insistito per il mantenimento della custodia cautelare in carcere.  (ANSA)

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -