Roma, utero in affitto: tribunale dei minori affida bimbo a due “padri”

 

utero-in-affittoSentenza storica del tribunale per i minori di Roma che ha riconosciuto una nuova “stepchild adoption” (l’adozione del “figliastro”) nei riguardi di due padri. Il bimbo di uno dei due, concepito in Canada con fecondazione eterologa e vissuto fino ad oggi con la coppia, è stato infatti adottato dal compagno del padre. Le altre richieste finora erano state fatte da coppie di donne.

Il tribunale, per la seconda volta in poche settimane, ha sentenziato che nel superiore interesse del bambino, la cosa migliore era “non spezzare il legame familiare fino ad oggi formatosi”.

Sentenza inappellabile – Il giudice ha ritenuto che l’adozione da parte del compagno del padre biologico, che ha accudito il bambino sin dalla nascita, fosse da far rientrare in quei “casi particolari” già previsti dalla legge sulle adozioni. La sentenza del Tribunale romano è definitiva, perché sono scaduti i termini per l’appello. La notizia è stata divulgata ora proprio perché la sentenza è ormai inappellabile.

Il bimbo adottato ha poco più di tre anni ed è stato concepito con l’utero in affitto a titolo gratuito. I due papà, che in Canada si sono regolarmente sposati, subito dopo la nascita sono rimasti per un paio di mesi in Canada con la madre “surrogata”. Negli anni successivi gli uomini hanno mantenuto i contatti con la donna, permettendo al bambino di andare a trovare la sua mamma.

La coppia di papà sta insieme stabilmente da dodici anni e l’ambiente familiare dei due uomini è molto presente nella vita del bambino, che frequenta l’asilo ed è a conoscenza del modo un cui è nato. tgcom24

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -