Agli allevatori in crisi il ministro consiglia di abbattere i bovini

CITTADELLA. Produttori di latte in crisi, la soluzione sarà “rottamare” le mucche?  Mattino di Padova

allevatori

«Abbiamo incontrato a Cittadella l’assessore regionale Giuseppe Pan», spiegano gli allevatori dell’Alta Padovana Matteo Tellatin e Fiorenzo Prai. «La settimana scorsa Pan a sua volta ha incontrato il ministro delle politiche agricole Maurizio Martina e l’intenzione è quella di ridurre i capi, con un incentivo di 3.800 euro ciascuno: così ci sarebbero 100 quintali di latte all’anno in meno per animale».

Nel mirino le multinazionali, che “usano” l’Italia «come valvola di sfogo per il latte in esubero di paesi come Francia, Germania, Polonia, Olanda: ci arrivano cisterne dalla qualità incerta, per prezzi stracciati, si parla di 23/25 centesimi al litro». Si tratta di trovare risposte immediate e concrete: «Come allevatori chiediamo un aiuto istituendo un numero verde, con un delegato dell’assessore regionale che aiuta l’allevatore a posizionare il latte al sicuro, magari in una cooperativa vicina. Questo per evitare le fucilazioni vere e proprie che stanno colpendo sempre più aziende».

Secondo Prai e Tellatin, «Pan ha capito bene che con 30 centesimi al litro le aziende moriranno e continuerà nella sua battaglia per salvare gli allevamenti veneti. Ma serve un’intesa tra associazioni di categoria, cooperative e allevatori creando un’unione che possa contrastare questo mercato e uscirne forti». Il tema della crisi del settore zootecnico sarà affrontato venerdì, alle 19.30, all’hotel Filanda a Cittadella; l’incontro, promosso da Arca AmbroSia, è patrocinato dalla Camera di Commercio e dal Comune. Oltre a Pan, interverranno il vicesindaco reggente Luca Pierobon, l’assessore al Commercio Chiara Lago, il presidente della Camera di Commercio Fernando Zilio, il già direttore della Scuola di Scienza dell’Alimentazione Giorgio Moretti e rappresentanti dell’associazione italiana di Dietetica e Nutrizione.



   

 

 

2 Commenti per “Agli allevatori in crisi il ministro consiglia di abbattere i bovini”

  1. il ministro consiglia di abbattere i bovini e forse pensa che gli allevatori rimasti senza bovini dovrebbero nutrirsi di fieno e mangime.

  2. elena guerini

    avere un ministro del genere è una vergogna SUBITO DIMISSIONI DI MARTINA

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -