Non riusciva a trovare lavoro, 56enne si impicca

 

SALVITELLE – Non riusciva ad arrivare a fine mese, in quanto disoccupato, e così si è tolto la vita. L’uomo, G. A., 56enne, si è impiccato nel suo appartamento, in un condominio a Salvitelle, in provincia di Salerno. Con lui non c’era nessuno. Prima di suicidarsi, ha telefonato alla cugina per avvisarla del gesto che avrebbe compiuto subito dopo. Quando l’ambulanza dell’Humanitas di Polla è giunta sul posto, vi era già la parente, disperata, che non è arrivata in tempo per salvare il congiunto. A quanto pare l’uomo non avrebbe lasciato alcun biglietto. il Mattino



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -