Libia: Isis attacca siti petroliferi, rafforzata la difesa

 

libiaTripoli, 16 mar – Le milizie poste a protezione dei siti petroliferi e gasiferi della Libia hanno intensificato i pattugliamenti in vista di nuovi attacchi da parte dell’Isis. Dopo l’attacco compiuto due giorni fa al sito di al Sariri e a quello di al Shula, nel profondo sud Cirenaica, le milizie della zona hanno deciso di coordinarsi e di aumentare lo stato d’allerta.

Nuove forze sono state inviate in particolare ad al Sidra (nella Cirenaica, a pochi chilometri dall’avamposto jihadista di Ben Giauad) ed e’ stato aperto un posto di blocco lungo la strada che collega i vari siti petroliferi per avvistare eventuali movimenti da parte dei terroristi. (AGI)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -