Trento: giudice libera presunti terroristi della cellula ‘Rawti Shax’

 

mullah-KrekarTRENTO, 16 MAR – Il Gip di Trento Francesco Forlenza ha disposto la revoca delle misure cautelari nei confronti di cinque presunti componenti della cellula terroristica di matrice islamica ‘Rawti Shax’, detenuti in carcere in Inghilterra e in Norvegia, ordinando la loro liberazione. Fra questi Ahmad Faraj, conosciuto come mullah Krekar.

La decisione è stata presa dopo che l’autorità giudiziaria britannica ha negato l’estradizione di tre dei cinque indagati (i giudici norvegesi invece non hanno ancora fissato l’udienza per l’estradizione di altri due indagati), motivando la decisione con il fatto che le misura cautelare non sia stata assunta da un giudice terzo nell’ambito di un giudizio.

Nell’ordinanza di revoca delle misure cautelari il Gip Forlenza osserva come la dilatazione dei tempi processuali non può andare a discapito dei diritti costituzionali degli indagati. Quattro dei presunti componenti della cellula, ancora in carcere, verranno processati il 13 maggio con rito abbreviato.  ansa

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -