Bologna: candidato eliminato da lista Pd perché contrario ad aborto e gender

de-fraia-gender

BOLOGNA, 16 MAR – A meno di 24 ore dalla presentazione cambia in uno dei suoi elementi la lista del Pd che sosterrà Virginio Merola per la ricandidatura. “Alla luce di quanto emerso in queste ore – si legge in una nota del Pd di Bologna – e d’intesa con il sindaco, Virginio Merola, Paolo De Fraia non è più candidato nella lista del Pd per le prossime elezioni comunali. Al suo posto, entra a far parte della squadra Davide Di Noi”.

De Fraia, fin da ieri sera è stato criticato sulla stampa di regime per alcune posizioni antiabortiste e contrarie alla cosiddetta teoria del gender vista – si legge in un suo post su Facebook – come “regime di un nuovo ordine mondiale“. Ieri sera la lista era stata approvata all’unanimità, “l’assemblea si è chiusa in tarda serata e poche ore dopo alcuni organi di stampa (che ringraziamo per la prontezza) hanno evidenziato princìpi, posizioni e ragionamenti di uno dei candidati che nulla hanno a che fare con il profilo politico del Pd di Bologna e con l’impegno in favore d’un allargamento dei diritti”. ansa

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
ti chiediamo di fare una donazione.

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
e un sito privo di pubblicità.
Fai una donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -