Isis, agenzia Amaq vicina a militanti nega la morte di al-Shishani

 

al-Shishani‘Omar il Ceceno’, uno dei comandanti dell’Isis, e’ morto. Lo affermano fonti americane con la Cbs, sottolineando che l’esponente dell’Isis ,obiettivo dei raid della Coalizione a guida Usa nel nord est della Siria, era sopravvissuto ad un attacco di inizio marzo, ma e’ morto in seguito alle ferite riportate.

L’agenzia di stampa Amaq, vicina allo Stato islamico, ha invece negato che Abu Omar al-Shishani, comandante dello Stato islamico detto Omar il ceceno, sia stato ucciso o ferito smentendo la notizia diffusa ieri dal Pentagono.

Lo Stato islamico non ha rilasciato alcuna dichiarazione formale sulla sorte di al-Shishani, nato nel 1986 in Georgia, addestrato dagli USA, e ritenuto uno stretto consigliere militare del leader dell’Isis, Abu Bakr al-Baghdadi. Fonte Reuters – Traduzione LaPresse



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -