Famiglia islamica scomparsa, timori a Bulciago

 

FAMIGLIA-ISLAMICAMILANO, 15 MAR – Allarme e mobilitazione a Bulciago, piccolo centro della Brianza in provincia di Lecco, per la scomparsa di una famiglia composta dal padre marocchino, dalla madre italiana e da tre bambini d’età compresa tra i 3 e i 7 anni. Lo riporta oggi il quotidiano La Provincia di Lecco. A dare l’allarme sarebbe stata la nonna materna, che asserisce di non sapere più nulla dei suoi cari.

Due gli scenari che la donna ipotizzerebbe, al momento non suffragati da elementi: che il capofamiglia sia stato attirato dal radicalismo islamico (anche la moglie dell’uomo, figlia dell’anziana, tra l’altro si era convertita all’Islam) o più semplicemente che la famiglia si sia trasferita in Marocco senza render conto a nessuno per via della situazione economica precaria. Il nucleo famigliare, infatti, recentemente era stato sfrattato da un appartamento ma aveva avuto la possibilità di trasferirsi in una casa dell’Aler ma non ci erano andati. ANSA



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -