Tunisia: la UE finanzia un progetto per salvare rituali di trance e di possessione

 

Stambeli-tunisia

Lo Stambeli è quel complesso di suoni e tradizioni che accompagna le cerimonie ed i rituali di trance e di possessione, eredità dei neri africani che, attraverso migrazioni di genti (e schiavi), ha spinto una parte della cultura sub-sahariana a fondersi e a creare una commistione con la tradizione sonora e culturale tunisina. Il canto accompagnato dal guembri e dalle nacchere metalliche (qaraqab o shaqshaqa) fa da tappeto sonoro ipnotico alla danza ed alle cerimonie producendo un impasto sonoro febbrile e contagioso, con un risultato non troppo distante dal Diwan algerino o dalla tradizione Gnawa marocchina, ma con un accento marcatamente tunisino.

Per salvare o innovare questa tradizione musicale tunisina è partito un progetto dell’Ong Art Solution finanziato dall’Unione europea nell’ambito del programma ”Drama, Diversity and Development in the MENA Region”, e messo in atto da Minority Rights Group International, Civic Forum Institute Palestine, Andalus Institute for Tolerance and Anti-Violence Studies e Price Claus Fund for Culture and Development.

Durerà tre mesi e avrà lo scopo di porre rimedio alla situazione critica in cui versano i portatori di questo unico patrimonio artistico e culturale, cercando di preservarlo e utilizzarne la ricchezza come fonte di sviluppo sociale, culturale ed umano.

Il progetto di Art Solution è concepito per sensibilizzare inoltre le autorità locali, gli attori culturali e i giovani artisti a proposito delle difficili condizioni di una tradizione in via di estinzione. Proprio per lottare contro questa tendenza, Art Solution si impegna a diffondere ogni aspetto di questa ricca eredità anche in vista di future collaborazioni tra i giovani artisti urbani interpreti del rap e dell’hip-hop e i gruppi musicali Stambeli. (ANSAmed)

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -