Bersani: “Renzi governa con i mei voti”. Volano gli stracci nel Pd

 

bersani3Perugia – “Sì, lo ammetto, mi sono arrabbiato molto, se mi toccano l’Ulivo… Se al corso di formazione politica vai a dire che la sinistra ha distrutto l’Ulivo, che abbiamo aiutato Berlusconi… Ricordo che il centrosinistra ha battuto tre volte Silvio Berlusconi e che, pochi o tanti voti che io abbia preso, Renzi sta comodamente governando con i voti che ho preso io. Non io Bersani, io centrosinistra”. Lo ha detto Pier Luigi Bersani a margine dei lavori del seminario della sinistra dem a Perugia.

“Io, assieme ad altri, sto cercando di tenere dentro il Pd della gente che non è molto convinta di starci. A volte si ha l’impressione, invece, che il segretario voglia cacciarla fuori. Il segretario deve fare la sintesi, non deve insultare un pezzo di partito”, sostiene Bersani.

Gianni Cuperlo ricorda che “Il congresso è previsto nel 2017, io poi ho la sensazione che la legislatura potrebbe non finire a scadenza naturale e si potrebbe anche votare nel 2017. In questo caso non è Renzi che decide, ma è obbligatorio prevedere un congresso prima della scadenza”.

“Dopo di che, al di là del congresso e di quando si terrà, io penso che questo partito ha un bisogno disperato di discutere dove vuole andare, cosa vuole essere, cosa vuole fare. Io l’ho proposto in termini chiari al segretario del mio partito e lo riproporrò ancora perché non ho avuto risposta”, ha aggiunto Cuperlo.

L’ho detto a Renzi: se tu trasformi il voto sulla riforma costituzionale in plebiscito su di te o sulla tua politica, commetti un errore perché, al di là dell’esito, ti troverari con un Paese più diviso e frammentato e non renderai più solide quelle istituzioni che ti proponi di riformare”.

Lo ha detto Gianni Cuperlo a margine dei lavori della convention della sinistra Pd. “Noi abbiamo posto temi seri su riforma costituzionale, abbiamo pensato che fosse giusto correggere alcuni punti. Non siamo stati presi in considerazione a sufficienza, come sarebbe stato opportuno fare. Ma abbiamo anche posto il tema di alcune leggi ordinarie che devono essere discusse da qui a ottobre”, ha concluso Cuperlo. (AGI)



   

 

 

1 Commento per “Bersani: “Renzi governa con i mei voti”. Volano gli stracci nel Pd”

  1. CARO RENZI . … TAGLIO DELLE TASSE. (A CASA AI IL LUME A PETROLIO O LE STIARIDE, (CANDELE CON CERA .???
    LEGGI E FATTI LEGGERE UNA BOLLETTA DELLA LUCE. ENEL.- UNA RAPINA LEGALIZZATA DA CHI.?

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -