Fu il principe saudita a chiedere la Legione d’onore. E Hollande acconsentì

 

hollande-arabia-legione11 mar. – La Legione d’onore al principe ereditario saudita Mohammed ben Nayef è stata data su “sua richiesta”, ha affermato il mensile Causette, che pubblica uno scambio di email tra diplomatici francesi avvenuto prima della consegna della controversa decorazione da parte della Francia.

L’ultima a criticare la scelta dell’Eliseo è stata l’attrice Sophie Marceau, che in segno di protesta ha rifiutato la stessa alta onoreficienza.L’Eliseo e il Quai d’Orsay, interrogati sul tema, non hanno né smentito né confermato i dettagli pubblicati dal mensile.

Il presidente francese François Hollande ha consegnato la Legione d’onore al principe “in un momento in cui si vuole rafforzare la sua statura internazionale”, secondo quanto scritto da Causette. “So che alcuni si interrogano se sia il momento di decorare il principe ereditario”, si legge in una lettera attribuita all’ambasciatore francese in arabia Saudita inviata al ministero degli Esteri. “Non c’è alcuna ragione per non farlo: basta essere discreti con i media senza dissimulare”, è la risposta attribuita al direttore Africa del Nord e Medio Oriente del Quai d’Orsay. La decisione di insignire Mohammed ben Nayef è stata presa qualche ora più tardi dopo il via libera di Hollande, secondo un altro scambio di email.

La consegna della Legione d’onore è avvenuta il 4 marzo, ma l’Eliseo lo ha reso noto soltanto domenica. La notizia ha provocato molte critiche da parte dei difensori dei diritti che hanno sottolineato che in Arabia Saudita dall’inizio dell’anno sono state eseguite 70 condanne a morte. Il ministro degli Esteri Jean-Marc Ayrault ha sottolineato, invece, la “tradizione diplomatica” tra i due Paesi.(fonte afp)

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

1 Commento per “Fu il principe saudita a chiedere la Legione d’onore. E Hollande acconsentì”

  1. La legion”d’onore”è ormai del disonore!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -