Nomade spruzza liquido al peperoncino contro gli agenti della Polfer

 

sprayGENOVA, 10 MAR – Lo fermano per identificarlo e lui spruzza negli occhi degli agenti della Polfer un’abbondante dose di liquido al peperoncino. L’uomo, un nomade di 35 anni che deve scontare una pena di oltre 1 anno per una rapina nel savonese, è stato arrestato.

Gli agenti della Polfer, nel corso dei quotidiani controlli nelle stazioni genovesi, hanno notato l’uomo a Brignole e hanno deciso di identificarlo. Mentre veniva invitato a andare negli uffici della Polfer per l’identificazione l’uomo ha estratto uno spray al peperoncino è ha colpito gli agenti. Nonostante bruciore, tosse e forte lacrimazione, i poliziotti sono riusciti a fermare il romeno e l’hanno arrestato sia per l’esecuzione dell’ordine di carcerazione che per resistenza e lesioni aggravate. Gli agenti hanno tutti riportato lesioni guaribili in 10 giorni. ANSA



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -