Ghanese violento espulso dal centro di accoglienza, il Tar lo reintegra

 

rifugiatiVALLI DEL PASUBIO – A Valli del Pasubio, in contrada Corzati la situazione sembra sotto controllo da parte dei carabinieri della locale stazione, nonostante le passate proteste di una quindicina di migranti che da settembre sono ospiti dell’ex scuola elementare.

Sta suscitando clamore però – scrive il Gazzettino –  la vicenda che vede protagonista il ghanese Apam Kofi che lo scorso agosto è stato espulso dall’ex colonia Città di Schio a Valli del Pasubio perché avrebbe minacciato con un coltello un operatore della cooperativa Cfso che gestiva la struttura. L’africano ha fatto ricorso al Tar che ha disposto il reintegro in un programma d’integrazione dei richiedenti asilo. Al momento Apam Kofi, con il benestare della Prefettura, è a Valdagno ospite di una signora.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -