Veneto: abrogata la legge che tutela la cultura Rom e Sinti

 

VENEZIA, 9 MAR – Con 34 voti a favore e 12 contrari il Consiglio regionale ha approvato il Progetto di Legge per l’abrogazione della Legge regionale n.54/1989 “Interventi a tutela della cultura dei Rom e dei Sinti”.

A favore del Pdl, proposto dal consigliere Nicola Finco, hanno votato a favore i consiglieri della Lega Nord, Zaia Presidente, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lista Tosi, Area Popolare e quattro consiglieri del M5S, mentre voto contrario è stato espresso dai consiglieri del PD, Moretti Presidente e da Patrizia Bartelle del M5S.

“Con questo PdL – ha spiegato Finco – andiamo ad abrogare un legge che si è dimostrata del tutto inadeguata a risolvere il problema del nomadismo”. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -