Renzi: No al reddito di cittadinanza, gli italiani non devono solo lamentarsi

 

La gente si ammazza e Renzi insulta parlando di “lamenti”

renzi5 mar. – “Qualche forza politica vorrebbe dare uno stipendio a tutti i cittadini, per il solo fatto di essere cittadini. Io penso che compito della politica sia creare le condizioni perche’ ciascun cittadino possa avere un lavoro, non un’elemosina dello Stato: questo e’ il valore profondo dell’articolo 1 della Costituzione. Impegno, lavoro, sudore, fatica, innovazione, ricerca. Non concessioni statali”. Cosi’ Matteo Renzi nella sua Enews boccia la proposta ‘bandiera’ del Movimento 5 Stelle sul reddito di cittadinanza.

“Aiutando chi non ce la fa (con misure come quelle che abbiamo inserito anche in questa Stabilita’, a partire dal contrasto alla poverta’ educativa e minorile). Ma stimolando gli italiani a provarci, non solo a lamentarsi. Se tutti ce la mettiamo tutta, diventiamo il paese guida in Europa: lo penso dal primo giorno, ne sono sempre piu’ convinto” conclude il premier. AGI

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

4 Commenti per “Renzi: No al reddito di cittadinanza, gli italiani non devono solo lamentarsi”

  1. Ma non farebbe parte di quel partito che protegge i lavoratori ed i poveri ecc. ecc. oppure fa parte della grande categoria degli imbroglioni?

  2. Infatti gli italiani non sono affatto cittadini,ma soltanto infimi sudditi!

  3. Infatti è ora che gl’italiani invece di lamentarsi, raccolgano torce e forconi e vadano a sistemare chi li deruba e poi li prende anche per il c…

  4. Temono di perdere un poco dei loro stipendi e pensano solo a derubare il popolo, per poter mantenere i loro diritti acquisiti. A creare dei posti di lavoro, per la gente comune, non sono capaci, anzi, creano danni e fanno perdere il lavoro a chi deve crearselo da solo.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -