Mosca, musulmana che ha decapitato la bambina: “Me lo ha ordinato Allah”

 

mosca-decapita-bimba

Mosca – La donna accusata dell’omicidio e decapitazione di una bambina di quattro anni a Mosca, Gyulchekhra Bobokulova, ha confessato il delitto dicendosi pentita e ha spiegato alla stampa di averlo fatto “perché lo ha ordinato Allah”. Portata questa mattina davanti ai giudici che hanno stabilito l’arresto cautelare fino al 29 aprile, la donna – 38 anni, di origine uzbeka – ha detto di non opporsi alla decisione del tribunale.

Come scrive l’agenzia Rbc, gli inquirenti hanno spiegato che la detenzione di due mesi è necessaria in quanto la Bobokulova potrebbe far pressione su testimoni o contattare i possibili mandanti dell’omicidio. Per ora l’indagine non specifica chi potrebbero essere queste persone. La donna era stata arrestata il 29 febbraio, mentre gridava “Allah è grande”, vestita di nero e con il capo velato davanti all’uscita della metropolitana nella zona nord-occidentale della capitale russa. In mano aveva la testa mozzata della bambina, cui faceva da babysitter. agi

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

1 Commento per “Mosca, musulmana che ha decapitato la bambina: “Me lo ha ordinato Allah””

  1. CI VORREBBE IL PETRARCA; DETTO L’ARETINO . CHE DI TUTTI DISSE MALE , MENO CHE DI DIO. = GLI CHESERO SPIEGAZIONI. = RISPOSE : NON LO CONOSCO !!!
    QUELLI DELL’ISLAM, LO DEVONO CONOSCERE TANTO BENE , DA SCARICARE A LUI LELORO COLPE ASSASSINE.!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -