Le Rom in cucina per vincere un furgoncino e promuovere la loro cultura

Street food in salsa rom: parte dalla Garbatella il progetto Gipsy Queens

rom-cucinaPortare la cultura culinaria della tradizione Rom in giro per le strade della Capitale. E’ questo il progetto delle “Gipsy Queens”. E per realizzarlo, hanno deciso di partecipare ad una sfida messa in rete da una compagnia d’assicurazioni. Sembra incredibile, ma le Gipsy Queens hanno già raccolto 4mila sostenitori.

“Le Gipsy Queens sono un gruppo di donne che, grazie a Arci Solidarietà Onlus, si è incontrato al coworking Millepiani della Garbatella – spiega Claudio Marotta, Assessore alla Cultura dell’VIII Municipio – il loro sogno è quello di comprare un furgoncino per promuovere la cultura Rom attraverso lo street food e così costruirsi un proprio lavoro per poter uscire dai campi-ghetto disseminati in città. Una bella storia di emancipazione e integrazione” conclude l’Assessore. (La solita sceneggiata sinistra, ndr)

garbatella.romatoday.it

Le rom non hanno furgoncini? Davvero? Nei campi non hanno piu’ auto di lusso, Ferrari, Mercedes,  roulotte ed ogni mezzo di trasporto che sia stato inventato? Hanno bisogno di vincere un furgoncino per portare in giro la loro cultura? Incredibile.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -