Rapina in un bar, banditi dell’Est: “Dateci i soldi o vi ammazziamo”

“Dateci i soldi o vi ammazziamo”, tre uomini originari dell’Est hanno aggredito due gestori di un locale di Brescia.

RAPINA

Erano circa le 16, quando tre uomini “probabilmente dell’Est” hanno massacrato di botte i due fratelli titolari del Bar Sport di Brescia. “Sono entrati nel nostro locale a volto coperto. Immediatamente hanno tirato fuori i manganelli e ci hanno aggredito. Volevano i nostri soldi.” – hanno raccontato i due fratelli. I tre uomini volevano l’incasso della giornata ed erano pronti a tutto pur di ottenerlo.

I titolari del bar non si sono fatti intimidire dai tre malviventi e non hanno dato loro i soldi. “Quando abbiamo iniziato ad opporre resistenza, sono diventati più cattivi. Ci sono venuti incontro e hanno iniziato a prenderci a manganellate. Noi abbiamo gridato talmente tanto forte che i vicini ci hanno sentiti e li hanno messi in fuga”. In pochi minuti, sono arrivati i carabinieri, ma i ladri erano già scappati. I due fratelli sono subito stati portati in ospedale, i loro volti sono ricoperti di lividi e ferite.

Intanto, i carabinieri stanno cercando per tutta la provincia i malviventi che si pensa possano essersi allontanati dalla zona. IL GIORNALE

bergoglio



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -