Le Monde: “La Francia conduce operazioni segrete in Libia”

 

La Francia conduce in Libia operazioni precise ed estremamente mirate, preparate da azioni segrete. A scriverlo è oggi il quotidiano francese ‘Le Monde’, sottolineando come “di fronte alla minaccia dell’Is”, “la linea fissata dal presidente François Hollande poggia al momento su azioni militari non ufficiali”.

FRANSA'NIN MALI'DEKI CATISMALARA MUDAHALESI

Esse – prosegue il giornale francese – fanno leva su forze speciali; la loro presenza, di cui ‘Le Monde’ è venuto a conoscenza, è stata rilevata nell’est della Libia da metà febbraio da blogger specialisti. Non è tutto, prosegue ‘Le Monde’: diverse fonti indicano che la lotta contro il terrorismo può includere operazioni clandestine, condotte dal servizio operativo della Direction générale de la sécurité extérieure (DGSE). Le prime impegnano la Francia perché i suoi soldati, per quanto discreti, agiscono in uniforme. Le secondo sono anch’esse assicurate da militari, ma restano invisibili. Queste due componenti, si legge sul giornale francese, sono considerate nella dottrina militare come ‘precursori’ in mancanza di un quadro disponibile per una guerra aperta. Questi mezzi, definiti di “apertura di un teatro” non pregiudicano tuttavia una futura operazione vera e propria.

Tuttavia un alto funzionario della difesa sottolinea a Le Monde che “L’ultima cosa da fare sarebbe intervenire in Libia. Bisogna evitare ogni ingaggio militare aperto, bisogna agire discretamente”. In Libia, si legge ancora sul quotidiano francese, l’obiettivo non è quello di vincere una guerra ma di colpire i quadri dell’Is. (AdnKronos)

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -