Disabile perseguitato, ricattato e derubato: arrestati due stranieri

 

CARRARA (MASSA CARRARA), 23 FEB – Angherie, ricatti, furti e soprusi per estorcere denaro ad un disabile. Il calvario dell’uomo è terminato grazie all’intervento degli agenti del commissariato di Carrara che hanno arrestato due stranieri. Nel corso delle indagini, coordinate dal sostituto procuratore Roberta Moramarco, la polizia ha accertato diverse azioni delittuose ai danni del disabile che, terrorizzato, non usciva più di casa per non imbattersi nei due stranieri che lo minacciavano per portargli via i soldi.

In una circostanza lo avevano anche preso a forza e trascinato ad un bancomat per prelevare denaro, operazione non riuscita perché la carta di credito era stata “requisita” dalla banca dopo che era stato digitato in maniera errata il pin. In una occasione, i malviventi avevano anche rubato il cellulare al disabile, chiedendo poi 100 euro per restituirglielo. (ANSA)

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -