Immigrazione. Il Piano Kalergi per dominare l’Europa

Il Piano Kalergi è il progetto studiato a tavolino dall’élite mondialista per distruggere l’Europa tramite una spaventosa e insostenibile immigrazione afro-asiatica.
Autore del progetto è Richard Nikolaus di Coudenhove-Kalergi (1894 – 1972) politico austriaco e… ideologo del Paneuropeismo.
Il documento filmato non vuol essere un’esaltazione della razza bianca né un’apologia dell’Eurocentrismo, ma una lucida denuncia del genocidio etnico operato dalle oligarchie su popoli bianchi e neri.

Tratto da: Il piano Kalergi: il genocidio dei popoli europei – di Riccardo Percivaldi

Nel 1925 il conte Richard Nikolaus di Coudenhove-Kalergi (1894-1972), fondatore dell’Unione Paneuropea da cui è nata l’Unione Europea, nel suo libro Praktischer Idealismus («Idealismo pratico»), scrisse che gli abitanti dei futuri «Stati Uniti d’Europa non saranno i popoli originali del Vecchio continente, bensì una sorta di subumanità resa bestiale dalla mescolanza razziale (…) È necessario incrociare i popoli europei con razze asiatiche e di colore, per creare un gregge multietnico senza qualità e facilmente dominabile dall’elite al potere. L’uomo del futuro sarà di sangue misto. La razza futura eurasiatica-negroide, estremamente simile agli antichi egiziani, sostituirà la molteplicità dei popoli, con una molteplicità di personalità».



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -